Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Canale Youtube Profilo Instagram Profilo twitter Profilo Facebook

Il fard: il nostro “effetto salute”

Pubblicato il: 18 novembre 2010 | Commenti 0

Ciao make up addicted!

Avete notato quanto sia di moda l’uso del blush? Lo vedo in mille declinazioni, dai fuchsia al salmone, dal rosa barbie al terra bruciata e, per fortuna, molti marchi hanno iniziato a lanciarlo anche in versione mat.
Personalmente sono una grande sua fan: quando sono di fretta (e se dico “fretta” intendo che ho solo 5/7 minuti per il trucco) applico fondotinta, cipria, un velo di fard che riprendo anche sulla palpebra e due generose passate di mascara… Il viso risalterà di freschezza ed avrà un’aria sbarazzina per ore, ma senza il mio colorito rosato o pesca sulle guance, il viso avrebbe un colorito piatto…

L’importante è non sbagliare gli accostamenti!

Se, come me, avete una CARNAGIONE CHIARA non potrete usare pesanti dosi di colori scuri, ma dovrete puntare su rosa antico o delicato, se non albicocca. Vi è stato impossibile resistere ed avete speso un sacco di soldi per un blush nei toni del ciclamino?? Niente paura! Usate un pennello morbido e caricatelo con pochissima polvere, stendendolo con leggerezza: il risultato sarà buono comunque, ma sempre senza esagerazione.

Chi ha la fortuna di possedere un TONO MEDIO, può optare per colori più decisi come corallo e rosa scuro, mentre per le ragazze con PELLE SCURA andrà benissimo il mattone e persino il prugna!  Un angolo a parte va ricavato per le PELLI OLIVASTRE, sulle quali userei tonalità dorate, ambrate, bronzate e in marrone chiaro: questi colori potranno scolpire il viso rendendolo sexy!

I make up artist consigliano di avere almeno tre fard diversi nella propria “collezione”, così da poterli adattare e diversificarne l’effetto a seconda del look che si desidera indossare.

Equipaggiamoci tutte di un blush da tenere sempre in borsetta e da utilizzare per il ritocco prima dell’aperitivo: quest’anno è un componente del make up rientrato alla grande sulle passerelle, come ad esempio quelle di  Sportmax e Blumarine!

buzzoole code