Profilo tumblr Profilo flickr Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Canale Youtube Profilo twitter Profilo Facebook

Tendenze Make Up – Occhi Grandi all’Orientale – di Ramblin Rose

Pubblicato il: 24 ottobre 2011 | Commenti 2

Negli ultimi anni, l’influenza dell’Oriente si è fatta sempre più forte in ambiti come quello del design e dello stile estetico in generale.

Da una parte c’è il gusto per l’eleganza minimalista che, dagli anni Novanta, ha influenzato gli “addetti ai lavori” d’Occidente. Dall’altra, molto più forte, l’influenza che la cultura popolare di un paese come il Giappone ha esercitato ed esercita sugli adolescenti prima, su una fascia molto più ampia di popolazione poi.

Manga e Anime hanno fatto molto, aprendo la strada ad una nuova ondata di nippofilia, molto più pop e colorata di quelle raffinate del passato e, col tempo, anche il settore della cosmesi è stato influenzato dagli usi e dalle tendenze provenienti dal paese del Sol Levante (ma, in tempi molto recenti, anche da Corea e Cina), con la diffusione di prodotti in passato molto più rari da vedere nei nostri beauty case.

Il trucco delle orientali è di solito focalizzato sugli occhi, enfatizzati in modo da dare l’impressione di essere più grandi, con un uso dei colori abbastanza minimale. Hanno invece grande importanza le ciglia finte, che aprono lo sguardo, e che sono oggi sempre più utilizzate anche da noi; altra new entry sono le lenti a contatto cosmetiche, sdoganate dalle donne dell’estremo Oriente che le utilizzano non solo per rendere più luminoso lo sguardo cambiando il colore dei propri occhi, ma addirittura per modificarlo rendendolo “da bambola”, attraverso le lenti che ingrandiscono l’iride. L’accoppiata con lunghe ciglia garantisce un effetto innocente ed al contempo ammiccante ormai collaudato dalle ragazze con gli occhi a mandorla ed utilizzato da giovanissime e non solo, che anche le occidentali mostrano di gradire sempre più.

Le case cosmetiche si adattano, proponendo prodotti in linea con la tendenza, come ad esempio gli eyeliner in penna, amatissimi in quei paesi. Una riga di eyeliner allungata verso l’esterno è un elemento fondamentale nel make-up di qualunque ragazza Giapponese o Coreana, e questo comodissimo formato, che permette precisione e comodità, viene proposto anche da noi da un numero sempre maggiore di marche. Case cosmetiche europee come Eyeko ed Essence poi, ispirano non solo i loro prodotti, ma tutto il loro modo di presentarsi ai coloratissimi marchi cosmetici orientali, con loghi e packaging caratterizzati da grafiche pop e cartoon. E cosa dire del Kabuki, l’amatissimo pennello da viso simile a quello utilizzato dagli attori dell’omonima forma di teatro Giapponese per i loro trucchi di scena?

Negli ultimi tempi, inoltre, non solo la tendenza make-up, ma anche quella che riguarda la cura della pelle si sta facendo strada da Est verso Ovest… Perfetta sintesi dei due ambiti sono le BB cream, nate in Europa ma commercializzate, finora, esclusivamente in estremo Oriente. Ultime arrivate in fatto di tendenze cosmetiche esotiche, incuriosiscono già tutte: si tratta di prodotti a metà strada tra una crema viso ed un fondotinta. Ce ne sono per tutti i gusti: anti-età, anti-acne, spesso con attivi schiarenti e fattori di protezione solare anche elevati, perché l’antico amore delle orientali per il pallore non viene meno ancora oggi…

Faranno davvero anche per noi o le nostre esigenze cosmetiche, al di là delle tendenze, sono sostanzialmente diverse? In attesa di scoprirlo, è piacevole godersi il fascino di un modo diverso di concepire la cosmesi del quale, forse, il maggiore pregio è quello di farci sentire più curate e speciali.

E voi? Avete subito il fascino orientale?

Ramblin Rose

  • A

    Io di queste tendenze orientali ho provato le BBCream, anzi le sto provando e devo dire che non sono niente male ^.^
    Le ciglia finte invece le ho ma non le uso quasi mai 😛 sarà che applico già chili e chili di mascara ahaha
    baci!

  • Su questo quesito vivo una dicotomia, che spesso caratterizza il mio essere.
    Il mio parere da ingegnere è: le morfologie sono diverse così come le carnagioni quindi non possiamo adattare in maniera soddisfacente tutto ciò che vediamo usare alle donne orientali… I loro occhi piccoli e allungati le portano a desiderare gli occhi all’occidentale, per questo tutti quei trucchetti per ingrandire/arrotondare, ma noi rischiamo davvero di avere occhi sproporzionati usando quegli accorgimenti….

    Il mio parere da makeupholic è: OMG che meraviglia!!! Voglio provare tutto anche se le lenti faccio fatica a portarle morbide e graduate figurati quei cosi colorati!!! Tutto voglio provare tutto¹¹¹¹ con occhi sognanti a stellina…

    Tu spiegami poi come faccio a decidere…. :-/

buzzoole code