Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Canale Youtube Profilo Instagram Profilo twitter Profilo Facebook

Make up horror? No, grazie!

Pubblicato il: 8 giugno 2011 | Commenti 0

Il make up è colore, fantasia, creatività. Ma, a mio parere, è anche armonia, equilibrio e rispetto delle proporzioni. Il make up correttivo o “beauty” non deve stravolgere i lineamenti della donna, ma esaltare i pregi e le caratteristiche piacevoli del viso, “nascondendo” o minimizzando i difetti.

Oggi, quindi, care lettrici, vorrei stilare un elenco degli errori più frequenti nei quali si può incappare quando si trucca o ci si trucca.

Forza, cominciamo !!!

Fonte immagine: http://ccfairy.blogspot.it

  1. il colore del fondotinta: quando dobbiamo acquistare un nuovo fondotinta, facciamolo sulla pelle struccata, applicando un po’ di prodotto direttamente sulla guancia e sfumandolo dal centro della guancia verso l’esterno. In questo modo, troveremo il colore che meglio si addice al nostro incarnato. Al bando i colori troppo chiari che ci fanno apparire stanche e malaticce, così come i colori troppo scuri che creano l’effetto “lampados” !!!
  2. lo stacco tra il viso e il collo: il fondotinta va applicato non solo sul viso, ma anche all’attaccatura dei capelli, in prossimità delle orecchie, vicino alle narici e va sfumato leggermente anche in basso verso il collo.
  3. troppa cipria: la cipria serve ad opacizzare e a fissare il fondotinta. Infatti, il “segreto” è fissare un prodotto grasso con uno in polvere. Inutile, quindi, ricoprire il viso di cipria, poiché otterremmo esclusivamente l’effetto “cera”, andando a cancellare il contouring. La cipria va applicata, volendo, solo sulle zone maggiormente a rischio lucido, non necessariamente su tutto il viso.
  4. guanciotte rosse: il blush serve per colorare le guance, anche in virtù del fatto che, con fondo terra e cipria, il viso potrebbe risultare piatto. Il colore del blush deve quindi rispettare i colori della persona, e soprattutto va sfumato molto bene per evitare l’effetto clown!
  5. mascara con i grumi: il mascara serve ad allungare e definire le ciglia. Non è necessario applicare 5 volte il mascara: rischieremmo soltanto di appiccicare le ciglia, mentre quello che vogliamo è separarle per aprire lo sguardo.
  6. matita che cola: per “fermare” la pasta grassa della matita, dopo averla applicata possiamo ripassare la linea con un ombretto dello stesso colore. Specialmente nella parte inferiore dell’occhio, bisogna prestare maggiore attenzione poiché, con il caldo, potrebbe sciogliersi e colare rovinosamente sotto all’occhio creando un antipatico alone nero.
  7. occhi e labbra troppo appariscenti: l’attenzione deve essere puntata o sugli occhi, o sulla bocca. Mai su entrambi. Se preferiamo quindi uno smokey eyes, le labbra potranno essere illuminate lievemente da un lip gloss. Se, invece, abbiamo osato con un rossetto rosso piuttosto che aranciato, allora gli occhi dovranno essere enfatizzati esclusivamente con il mascara e con un sapiente gioco di ombre utilizzando colori neutri (fango, tortora…).
  8. contorno labbra più scuro rispetto al rossetto: la matita per le labbra serve ad effettuare eventuali correzioni, ma se utilizziamo una mina di un colore troppo difforme rispetto al rossetto, il risultato è molto sgradevole alla vista.
  9. rossetto sui denti: il rossetto, affinchè duri anche di più, va steso aiutandosi dal pennellino adatto alle labbra. Per raggiungere gli angoli più esterni della bocca, dovremo sorridere. Per creare “l’arco di cupido” (ovvero il punto a V del labbro superiore), dovremo tenere le labbra leggermente socchiuse. A operazione conclusa, controlliamo sempre i nostri denti!
  10. non farsi falsare dalla luce artificiale: la luce artificiale può dare un sottotono blu (come nel caso dei neon) piuttosto che arancio (come nel caso delle lampadine “classiche”); meglio, quindi, eseguire il make  up vicino ad una fonte di luce naturale.

 

Questi sono gli errori che più frequentemente riscontro tra amiche e conoscenti.

E per voi, care lettrici, quali sono gli errori più maldestri nel make up?

Fatecelo sapere!

LUNA.

buzzoole code