Profilo tumblr Profilo flickr Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Canale Youtube Profilo twitter Profilo Facebook

40 rossetti liquidi da provare per labbra sempre ok, anche dopo mangiato!

Pubblicato il: 12 giugno 2017 | Commenti 0

I rossetti liquidi da provare sono tantissimi in commercio, le recensioni sul web sono altrettante e molte volte contrastanti. Che ne dite di scoprire qualcosa in più insieme?

Rossetti liquidi da provare

Rossetti liquidi

I rossetti liquidi in commercio sono tantissimi, le referenze proposte sono veramente diverse e i colori proposti vanno dai più classici ai più audaci, ma quali sono le loro caratteristiche principali? Quali sono i rossetti liquidi da provare? Scopriamolo insieme e soprattutto vediamo quali sono i marchi più performanti reperibili in commercio.

Partiamo subito dalle principali caratteristiche:

  • quando si applicano, ne basta uno strato molto sottile;
  • hanno colori molto pigmentati e dalla texture opaca proprio come richiedono le ultime tendenze;
  • la durata dei rossetti liquidi è nettamente superiore rispetto ad un normale rossetto, alcuni promettono una resistenza di 24 ore;
  • richiedono labbra perfettamente idratate prima e dopo l’applicazione, in quanto tendono leggermente a seccare;
  • i rossetti liquidi sono no transfer, quindi potrete tranquillamente baciare, bere un caffè e parlare in tutta tranquillità;
  • hanno un’altissima resistenza al calore, non si sciolgono come può accadere con un rossetto classico;
  • per la rimozione è richiesto l’utilizzo di prodotti specifici, non vanno via con un comune struccante ma bisogna utilizzare prodotti come i bifasici;
  • anche i rossetti liquidi, purtroppo, non resistono all’olio. Al momento in commercio non esistono ancora prodotti che riescano a resistere al contatto con l’olio.

A questo punto è il caso di ricordare alcune differenze delle tinte labbra:

  • le tinte labbra sono stratificabili; quindi sarete voi a decidere l’intensità del colore da raggiungere ma fate attenzione a non applicare troppo prodotto per non avere effetti indesiderati;
  • le tinte labbra non hanno la caratteristica del no transfer in quanto non si asciugano totalmente;
  • sono molto più semplici da struccare, infatti si può tranquillamente utilizzare uno struccante classico;
  • l’applicazione delle tinte labbra è facilitata grazie al formato in cui viene proposto, solitamente sotto forma di pennarello;
  • le tinte labbra sono colore puro

Ed ora scopriamo insieme quali sono i marchi di rossetti liquidi da provare, quelli di cui siamo sicure non potrete più fare a meno; alcuni dei brand che stiamo per citarvi sono facilmente reperibili in Italia nelle profumerie o nei negozi della grande distribuzione o anche nei negozi mono marca, mentre altri brand (almeno per il momento) sono reperibili esclusivamente sui siti americani.

Rossetti liquidi che potrete trovare facilmente in commercio sono quelli proposti da Pupa, altrimenti nelle bio profumerie potrete acquistare i rossetti liquidi di Nabla; impossibile resistere alle referenze di Mulac cosmetics che però potrete acquistare esclusivamente sul loro sito.

Sono un paio di mesi che è sbarcata in Italia e ha subito conquistato il cuore di tutte le beauty addict: stiamo parlando dei rossetti liquidi di Kat Von D che potete acquistare negli store di Sephora, dove oltre a questi potrete acquistare anche quelli a marchio Sephora, così come Too Faced, Smashbox ed Urban Decay. In profumeria vi potrete lasciar tentare dai rossetti liquidi di Diego Dalla Palma, Maybelline, Revlon, Elizabeth Arden ed anche Deborah.

Non vi perdete la nostra gallery dove vi proponiamo i rossetti liquidi da provare assolutamente!

buzzoole code