Profilo bloglovin Profilo Pinterest Profilo Google + Canale Youtube Profilo Instagram Profilo twitter Profilo Facebook

Dot makeup: il trucco coi puntini sotto le ciglia inferiori

Pubblicato il: 20 novembre 2017 | Commenti 0

Corsi e ricorsi storici: questo è ciò che accade nella storia ed ovviamente anche nel mondo del makeup. Il Dot makeup sta nuovamente tornando in auge, spopolando sul web, su instagram, ma anche sulle passerelle della moda.

dot makeup

Twiggy Lawson, la prima apparizione del makeup con il puntino al centro della rima inferiore

Le tendenze in tema di makeup sono numerose e soprattutto tornano a ripetersi nel tempo: solitamente vengono presentate con un nome diverso, ma il richiamo al passato è palese. Prendiamo come esempio la tecnica del contouring che è stata rilanciata da qualche anno e altro non è che la tecnica base dei chiaro/scuri che ci aiutano a dare tridimensionalità al volto; è proprio quello che sta accadendo ultimamente con il dot makeup.

La prima “apparizione” del dot makeup risale al 2014, quando alcune youtuber americane lanciano la moda di completare i propri look occhi con dei pallini che andavano posti o al di sotto della codina dell’eye-liner o addirittura nella rima inferiore dell’occhio.

E’ doveroso sottolineare che la vera e propria prima apparizione di questa tendenza trova le fondamenta nel secolo scorso quando la modella britannica Twiggy Lawson, nei lontani anni 60, per sottolineare le ciglia della frangia inferiore era solita disegnare dei piccoli pallini.

Anche questa volta, si conferma che le nuove tendenze trovano le proprie origini nella storia.

Dalle passerelle della moda alle semplici appassionate di makeup, il dot makeup è uno dei look più riprodotti in questi ultimi mesi: blu, nero, bianco, qualsiasi sia il vostro colore preferito la cosa fondamentale è quella di non dimenticare il puntino (anche chiamato “dot”) al di sotto della rima cigliare inferiore.

Per poter riprodurre alla perfezione quest’ultima tendenza, in commercio è possibile trovare i nuovi eye-liner che hanno la punta tonda in modo tale da poter effettuare un pallino perfetto e senza nessun tipo di sbavatura; ovviamente per poter riprodurre questa tecnica potrete utilizzare anche un dot che si è solite utilizzare per la decorazione unghie; altrimenti potete tranquillamente optare per il classico eye-liner unica cosa dovrete essere estremamente precise nella riproduzione del pallino.

Se siete alla ricerca della perfetta ispirazione di questa tendenza vi basterà andare sul social più gettonato del momento, instagram, e scrivere nella ricerca dot makeup. Tra i risultati potrete scegliere tra i look proposti sulle ultime passerelle della moda di New York, Londra, Parigi e Milano ma anche di makeup artist internazionali o di semplici appassionate di questo mondo che si cimentano nelle tendenze postandole sui social dando vita a dei veri e propri tormentoni.

Nella nostra gallery abbiamo selezionato alcune tra le proposte più gettonate del web relative alla nuova tendenza del dot makeup. Voi avete già sfoggiato questa tendenza? Vi lascerete tentare? Taggateci nelle vostre foto su instagram così da poter vedere le vostre proposte.

buzzoole code